Archivi categoria: Attivismo

Corteo Nazionale Contro le Pellicce a Pavia

12119136_10205189268746623_3922630900282305001_n

Domenica 18 ottobrealle ore 15:30
Piazzale del Ponte Coperto – Pavia

Palco in Piazza della Vittoria, chi desidera intervenire dovrà iscriversi a parlare inviando una mail con il proprio nome a [email protected].

Corteo Storico dell’Associazione Animalisti contro gli aguzzini che trucidano animali per farne pelli e pellicce

Dopo il corteo tutti al Festival Vegano in Piazza del Carmine.

Tutti invitati a partecipare, nessuno escluso !

Nota: Carissimi amici, abbiamo avuto conferma che una trasmissione nazionale verrà il 18 ottobre a Pavia per fare un servizio alla nostra manifestazione.
A questo proposito abbiamo voluto inserire nel Corteo il Maxischermo con immagini forti sulla uccisione di visoni e altri animali da pelli e pellicce.
Aiutateci a fare una bella manifestazione, ma sopratutto condividete e invitate il più possibile, facciamo vedere all’Italia quanti di noi sono arrabbiati e contrari a questa barbara pratica delle pelli e pellicce.
Promotori del Maxischermo:
Animalisti Onlus – Cani Sciolti – Leal – Iapl

Tutte le info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/400175923519934/

NOmattatoio 8° Presidio a Roma

10341532_990896624275208_7942237462629922940_n

Sabato 18 luglio, dalle ore 17.30 alle ore 20.30
Viale Palmiro Togliatti, angolo piazzale Pino Pascali

“È che non so più dove sono. Mi sembra di essere perfettamente a mio agio tra la gente, di avere rapporti perfettamente normali. È possibile, mi chiedo, che tutti quanti siano complici di un crimine di proporzioni stupefacenti? Sono tutte fantasie? Devo essere pazza. Eppure ogni giorno ne vedo le prove. Le stesse persone che sospetto le producono, me le mostrano, me le offrono. Cadaveri. Frammenti di cadaveri che hanno comprato in cambio di denaro.”

(da La vita degli animali di J.M. Coetzee)

Queste prove le abbiamo: 170 miliardi di animali massacrati ogni anno e solo per scopo alimentare.
Per questo torniamo davanti al mattatoio di Roma: per essere la loro voce e raccontare a tutti una scomoda verità.

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/109680312706381/

LAV Roma per l’adozione consapevole dei conigli di Marino

1897857_862522893840461_982661283872030347_n

Nel Comune di Marino, alle porte di Roma, ci sono 60 sfortunati conigli che hanno bisogno di trovare una casa al più presto!

Attualmente vivono in un ricovero di fortuna accuditi e nutriti, ma purtroppo ogni tanto qualcuno di loro viene rubato per essere mangiato. Adesso non sono più al sicuro ed è necessario trovare per loro una nuova sistemazione.

Il Comune di Marino, con l’intervento del Servizio Veterinario dell’Asl Roma H, è pronto a ricevere tutte le richieste per l’adozione di questi dolci conigli. La Asl ha già disposto gratuitamente per tutti i conigli che saranno adottati cure mediche e la sterilizzazione.

LAV Roma sta ricercando sinceri amanti degli animali disposti ad adozioni responsabili e consapevoli, nel rispetto dell’etologia dei conigli. Stiamo parlando di adozioni reali, non di adozioni a distanza.

Gli interessati possono rivolgersi direttamente al Servizio Politiche e Diritti degli Animali del Comune di Marino al numero 06.93662343. Potete anche scrivere all’Assessore Comunale Cinzia Lapunzina [email protected]

Nella sezione dedicata “adottare un coniglio” sul sito del Comune di Marino http://www.comune.marino.rm.gov.it/cerco-cuccia potete scaricare il modulo richiesta per affido coniglio. Si può richiedere l’affido di uno o più conigli. Adottare un coniglio è un’esperienza meravigliosa!

Chi non ha possibilità di adozione, per favore condivida l’evento e inviti i suoi amici a partecipare!

Aiutiamo i conigli di Marino! Grazie.

Tutte le info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/900174393382358/

#CORROPERGLIANIMALI – crowdfunding

2475_1430071961

Il ragazzo che vedete in foto è Manuel Comandini, un’atleta vegan di Cesena e quest’estate correra per gli animali!

Manuel, già protagonista di numerose di gare di resistenza, a breve affronterà due sfide molto importanti: il 30 maggio la 100 km del passatore, corsa che da Firenze, attraversando l’appennino, arriva a Faenza, e il 28 giugno l’Ironman a Nizza, una gara molto quotata di triathlon composta da 3.8 km di nuoto in mare, 180 km di bici e infine una maratona, 42,2 Km di corsa.
Due grandi sfide che assumeranno una valenza ancora più importante. Manuel infatti ha deciso di lanciare un crowdfunding per sostenere le spese di mantenimento degli animali salvati da Essere Animali e sottratti al triste destino del macello: due maiali, due agnelline e due polli.

326 chilometri da percorrere. Correndo, nuotando e pedalando. 3.260 euro sono i fondi che Manuel vuole raccogliere per poter contribuire alla spesa annuale per il mantenimento, la costruzione di ripari e le cure veterinarie di Caino, Abelina, Deneb, Albireo, Palla e Lana.

Manuel ha deciso di correre per loro e mantenere vivo il sogno di un mondo più giusto per tutti gli altri animali che ancora vivono imprigionati negli allevamenti, privati della loro libertà ed infine della loro vita. Un mondo in cui potranno finalmente essere considerati come individui, e non oggetti o merce di consumo.

Per aiutare a raggiungere il suo obiettivo, potete fare la vostra donazione al seguente link:
buonacausa.org/cause/corro-per-gli-animali

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/869590726420629/

Al circo con animali non daremo un euro: basta finanziamenti pubblici!

64259_803744346359555_9070747668398503823_n

Sabato 14 marzo 2015 – Napoli
Via Scarlatti, angolo Via Luca Giordano – Via Diaz, angolo Via Toledo – Via Partenope (lungomare)

Migliaia di animali costretti ad esibirsi come marionette o acrobati nei circhi, hanno bisogno del nostro aiuto.

Il 14-15 e il 28-29 Marzo scendi in piazza con noi per firmare la nostra petizione e dire basta al finanziamento pubblico ai circhi con animali!

Inoltre scegliendo le nostre uova di cioccolato sosterrai la realizzazione di un centro di recupero per gli animali salvati dai circhi.

A Napoli, sabato 14 e 28 Marzo saremo in Via Scarlatti, angolo Via Luca Giordano e in Via Diaz, angolo Via Toledo.

Domenica 15 e 29 Marzo saremo in Via Partenope (lungomare).

Sostieni la nostra battaglia per liberare gli animali dai circhi!

Per saperne di più:
http://www.lav.it/lav-in-piazza

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/1604573693110688/

NOmattatoio 3° PRESIDIO

10409063_913276932037178_4772470883081702146_n

Sabato 28 febbraio, dalle ore 10.30 alle ore 13.30
Viale Palmiro Togliatti angolo piazza Pino Pasquali – Roma

Ritorniamo davanti ai cancelli del mattatoio di Roma per dare visibilità alle vittime di questa strage quotidiana nascosta ai nostri occhi.

Anche questo presidio, come i precedenti, è finalizzato a mettere in luce quello che avviene all’interno dei mattatoi.
Ognuno di noi sarà lì per dare un volto agli animali dimenticati e uccisi nell’invisibilità totale.

Per questo motivo preferiamo che a testimoniare ci siano persone non sostenute da sigle di associazioni varie. Proprio perché la questione animale non riguarda solo le associazioni cosiddette animaliste, ma la collettività tutta.
Allo stesso modo non vogliamo bandiere di partiti politici perché siamo contrari al sistema istituzionale che si tramanda il potere e siamo contro ogni genere di gerarchia, sfruttamento e discriminazione di individui senzienti.
Grazie a tutti.
—————
Seguiteci su Facebook: NOmattatoio
Seguiteci su Twitter: https://twitter.com/NOmattatoio
Seguiteci su YouTube: http://bit.ly/NOmattatoioYouTube
Per info: [email protected]

L’allevamento di visoni è da smantellare. PROTESTA!

984285_933021300050216_595823996763901883_n

Sabato 21 febbraio 2015, dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Antegnate – (BG)

L’allevamento di visoni di Antegnate ha aperto senza attendere i permessi: Finetti prima ancora di avere la risposta del Comune ha già messo gabbie e animali dentro la sua stalla, che ha circondato di allarmi e da cui si sente chiaramente l’odore.
Il Comune nel frattempo ha NEGATO la possibilità di aprire l’attività.
Un paradosso che fa parte di una strategia già utilizzata da altri allevamenti di visoni per accelerare i tempi e forzare la mano in caso il Comune crei problemi, per imporsi con un metodo illecito che alla fine porta in molti casi solamente ad una multa.

Da parte nostra faremo tutto il possibile affinché l’allevamento venga smantellato, così come prevede anche la decisione del Comune. Ci stiamo muovendo dal punto di vista legale, ma dobbiamo anche farci sentire con questa nuova PROTESTA!
Adesso è il momento di essere tanti e decisi. I visoni sono già ad Antegnate, ma non ci devono rimanere: l’allevamento è da smantellare, subito!

SABATO 21 FEBBRAIO vieni a dire #IOSTOCONIVISONI!

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/1497927020456132/?notif_t=plan_user_invited