Archivi categoria: Comunicato Stampa

NUTRIRE LA VITA

12662656_1561616994160932_4107188609359997746_n

Strategie alimentari per la salute,
nella prevenzione e nel supporto delle terapie

SABATO 30 APRILE 2016
Teatro Vivaldi di Jesolo, Viale del Bersagliere 1

Un evento attesissimo, un vero e proprio susseguirsi di interventi di medici relatori quali:

Maria Alessandra Tosatti biologa nutrizionista.
Domenico Battaglia medico, specialista in urologia, esperto di alimentazione e nutrizione.
Mirella Pizzi medico di famiglia, specializzata in neurologia, esperta di alimentazione.
Michela De Petris medico, esperta di nutrizione del paziente oncologico.
Mila Colonna foodblogger di Giallo Zafferano, esperta di cibo vegetale salutista.

Una giornata dedicata alle strategie alimentari come chiave per mantenere la salute, prevenire la malattia e supportare eventuali altre terapie.

Un evento rivolto ai medici, ai nutrizionisti e a tutti coloro che desiderano occuparsi in modo attivo della propria salute ricercando chiarezza, conoscenza e scientificità su un argomento così dibattuto.

Si parlerà di:

Cibo come nutrimento e medicina.
Cibo come prevenzione e cura per le principali patologie croniche attuali.
Alimenti essenziali.
Alimentazione e malattie cronico-degenerative.
Diabete mellito, ipercolesterolemia, obesità, ipertensione arteriosa.
Infarto miocardico, tumori, malattie autoimmuni, eccetera.

Sito: www.nutrirelavita.net
Informazioni: [email protected]

Evento Facebook
https://www.facebook.com/events/759190204216041/

Presentazione al Cinema Mignon del documentario sul caso-nutria

Locandina The Invasion

Mercoledì 10 febbraio 2016, a partire dalle ore 20,30 presso il Cinema Mignon (via Benzoni 22, Mantova) si terrà una serata interamente dedicata alla “questione nutria”.

Verrà presentato per la prima volta nella provincia mantovana il documentario “The Invasion – A Coypumentary” di Ilaria Marchini.

TRAILER:

L’evento, che sarà ad ingresso gratuito, è organizzato da LAV Mantova in collaborazione con Silos Production (società di produzione video di Mantova), al fine di creare un’occasione di approfondimento e di dialogo sul tema in oggetto.

“The Invasion” è un documentario che introduce il tema delle specie alloctone, animali “alieni” che vivono vicino a noi: piccoli e grandi stranieri che si sono adattati a vivere lontano dal loro ambiente di origine, definiti “invasivi” anche se la loro presenza nel nostro territorio è stata causata dall’uomo. Quali sono le ripercussioni che queste specie possono avere sulla biodiversità e sugli ecosistemi? In che modo l’uomo le percepisce e vi si pone in relazione?
Il documentario, in modo imparziale ed analitico, cerca una risposta a queste domande andando ad approfondire proprio il caso della nutria (Myocastor Coypus): attraverso l’apporto degli esperti, “The Invasion” punta alla diffusione di una corretta conoscenza di questo animale. La nutria è infatti un animale odiato, temuto, talvolta anche amato, oggetto di infinite discussioni nonchè di fantasiose leggende metropolitane.
“The Invasion” è anche un’inchiesta che tratta le problematiche derivanti dall’elevato numero di nutrie presenti nel nostro territorio, le modalità di gestione applicate nel corso degli ultimi due decenni, i relativi costi, i risultati ottenuti e le possibili soluzioni ecologiche.

Saranno ospiti dell’evento:
Andrea Fiasconaro, Consigliere della Regione Lombardia, che fornirà uno sguardo sulla normativa regionale e situazione attuale.
Franco Tiana, Presidente della Commissione Ambiente della Provincia di Mantova, che parlerà degli interventi effettuati e delle proposte presentate in ambito provinciale.
Massimo Vitturi, Responsabile Nazionale LAV settore Caccia e fauna selvatica, che parlerà di Specie alloctone e del caso della “nutria espiatoria”.
Daniele De Togni, geologo, esperto in problematiche di difesa del suolo, che illustrerà l’applicazione della rete metallica a doppia torsione per il controllo della diffusione della nutria lungo le sponde arginali.

Dopo la proiezione verrà dato spazio alle domande che il pubblico vorrà rivolgere alla regista del documentario e ai relatori.
Seguirà un piccolo rinfresco.

Informazioni e contatti:
Ilaria Marchini - [email protected] www.theinvasion.it
LAV Mantova[email protected]

Parma Etica Festival dal 2 al 5 Giugno 2016

11138489_915888541831936_4174457106164200361_n

Dal 2 giugno alle 9:30 al 5 giugno alle 23:30
Parco Eridania Via Toscana – Parma

Parma Etica Festival 2016 ancora più grande!
Ben quattro giorni di cibo Etico, per il corpo e per la mente!

Il 2/3/4/5 Giugno all’interno del particolarissimo contesto del Parco Eridania, a Parma, si svolgerà la terza edizione di uno dei più grandi festival Etici d’Europa, tutto a portata di bambino.
Quattro giorni dedicati a dibattiti e workshop gratuiti tenuti da nutrizionisti, medici, professionisti nel campo dell’energie rinnovabili, scienziati, scrittori, maestri di danza, di yoga e sportivi.

Ristorante e stand 100% vegetali. Il primo giorno sarà dedicato al divertimento con spettacoli, concerti e buon cibo (sano ed etico). Dal 3 Giugno iniziano le conferenze, il primo giorno avrà come tema principale l’Ambientei; il secondo giorno sarà incentrato sulla Salute Umana, riservando particolare attenzione al tema della prevenzione attraverso l’alimentazione; il terzo giorno gli Animali saranno i protagonisti. In tutte le quattro giornate largo spazio verrà dato al Mondo dei bambini: prima ancora che il nostro futuro, loro sono il prezioso presente da cui dover partire.

Organizzeremo laboratori gratuiti di cucina naturale, danza, arte circense e giochi incentrati sui metodi di produzione di energie rinnovabili, col fine di imparare divertendosi. Le nostre lezioni sono rivolte a tutta la cittadinanza, in particolare alle famiglie e ai giovani per sensibilizzarli ad una vita etica, rispettosa di tutte le forme viventi: E, dunque, sostenibile.

L’ingresso è come sempre gratuito, e gli animali sono ben accetti. Presto il programma aggiornato sul sito
www.parmaetica.com

Evento Facebook
https://www.facebook.com/events/945135842232163/

PREMIO FELICE 2016 – racconta gli animali

1909848_1098764780142533_166077310218942938_n

Sabato 30 aprile – Italia

Il Premio Felice è un concorso di scrittura organizzato da Essere Animali e aperto a bambini e ragazzi fino a 14 anni. Il Premio è alla sua seconda edizione. La prima si è conclusa con la premiazione dei vincitori avvenuta il 26 settembre, in una bellissima giornata presso il Santuario Porcikomodi.

Partecipare è semplice!
Scrivi una storia che abbia come tema gli animali, scegli tu se reale o di fantasia. L’autore del miglior racconto vince un bel regalo e un viaggio, assieme alla sua famiglia, presso un rifugio per animali.

Partecipa anche tu!
Spedisci entro il 15 marzo il tuo racconto. Scrivi come e quanto preferisci! Le storie ricevute saranno esaminate da una giuria composta da insegnanti e istruttori cinofili. Al vincitore del concorso sarà consegnato un pacco premio contenente una maglietta di Essere Animali e una selezione di libri per giovani lettori editi da Edizioni Sonda. La consegna avverrà presso uno dei rifugi [www.animaliliberi.org] che in Italia accolgono i cosiddetti “animali da reddito” per dar loro un futuro diverso, proprio come è stato per Felice. Il vincitore potrà visitare questo luogo speciale assieme ai suoi genitori durante un viaggio offerto dall’organizzazione del Premio. Inoltre in tale occasione verranno donati 1.500 euro al rifugio per sostenere le sue attività.

Perché il Premio Felice?
Felice è un simbolo: la sua storia rappresenta il riscatto da un destino che sembrava già segnato e ci fa sperare che un simile lieto fine sia un giorno alla portata di tutti gli animali maltrattati e sfruttati.
Con questo concorso vincono sia i giovani scrittori che gli animali!

Cosa aspetti?
Scrivi e mandaci la tua storia! Il racconto dovrà essere inviato entro il 15 marzo a:
Essere Animali via Zoccoli 27, 40134 Bologna
oppure a : [email protected]

AIUTACI A DIFFONDERE il concorso, richiedi il volantino [bit.ly/1QGqYY8] a [email protected], portalo a scuola e parlane ai tuoi figli e ai tuoi alunni •

Chi è Felice?
Felice è un cane di 13 anni adottato nel 2010 da Sergio, Daniela e dalla loro bambina Linda, che gli hanno permesso così di uscire da uno dei peggiori canili dell’Emilia Romagna. Allora Felice era solo l’ombra di un cane: denutrito, privo di pelo, cardiopatico e con un’infezione alla bocca, mai curata, che rese necessario estrarre tutti i denti tranne i …due canini. Felice, che a quel tempo si chiamava Iena, era considerato uno dei cani più brutti di tutto il canile e nessuno aveva mai chiesto di lui. Ma anche le storie più tristi possono avere un liete fine: Linda decide che quel cane bruttino e un po’ spelacchiato ha qualcosa di speciale, bisogna dargli una seconda possibilità! Oggi Felice è un cane allegro, giocherellone, che ama l’erba fresca, i ruscelli di montagna e soprattutto… le palline. Felice ha anche insegnato alla sua famiglia una lezione preziosissima: la felicità si trova spesso nelle piccole cose.

Evento Facebook
https://www.facebook.com/events/222219081444517/

Presentazione del libro “Il piatto Veg Mamy”

10491234_1152650154763206_6301116922469522132_n

Con la Dott.ssa Luciana Baroni. Sabato 23 gennaio ore 16.00, Casa Borgo Padova, Via Manzoni, Castelfranco Veneto (TV)

L’associazione Vegani Castellani organizza un incontro sull’alimentazione 100% vegetale durante gravidanza, allattamento e svezzamento. Sarà presente come relatrice la Dott.ssa Luciana Baroni, specialista in Neurologia, Geriatria e Gerontologia, esperta in alimentazione a base vegetale e co-autrice del libro “Il piatto veg mamy”.
La Dott.ssa Baroni illustrerà come nutrirsi in maniera sana durante queste fasi della vita seguendo una dieta basata su prodotti vegetali.

Info e contatti: [email protected]

Ulteriori informazioni alla pagina dell’evento:
https://www.facebook.com/events/1499660147004864/

Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne (SMAC)

SMAC_IT_01

Settimana Mondiale dal 23 al 31 gennaio 2016
+ Giornata Mondiale : 30 gennaio

Le Settimane Mondiali per l’Abolizione della Carne hanno come scopo la promozione del dibattito politico intorno all’idea di abolire e condannare la produzione e il consumo di carne di esseri senzienti.

In tutto il mondo sei milioni di animali terrestri vengono uccisi ogni ora a scopo alimentare.

Il numero degli animali acquatici uccisi è anche più elevato. Il consumo di carne causa più sofferenza e morte che qualsiasi altra attività umana seppure non sia affatto necessario.

Molti gruppi si stanno impegnando per promuovere questo dibattito. Non spingono le persone a cambiare le loro abitudini di consumo (non sostengono vegetarianesimo nè veganesimo) ma promuovono la richiesta, su basi etiche, per bandire legalmente la produzione e il consumo di carne animale.

Speriamo che questa iniziativa rinforzerà il movimento per i diritti degli animali nel corso degli anni a venire.
E’ importante indirizzare la gente non solo come consumatori ma anche come cittadini/e, proprio come quegli attivisti che lottarono contro la schiavitù: sebbene fossero una piccola minoranza iniziarono boicottando le produzioni di zucchero provenienti dai campi degli schiavi esprimendo chiaramente l’idea che la schiavitù doveva essere bandita.

E’ importante oggi richiamare all’attenzione la questione della carne così da aprire il prima possibile un dibattito pubblico sulla sua legittimità.

Durante la Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne, conferenze, azioni di strada, volantinaggio e stand informativi sono organizzate con lo scopo di diffondere l’idea che il consumo di carne non si può giustificare da un punto di vista etico, e pertanto dovrebbe essere proibito — allo stesso modo in cui fu proibita la schiavitù umana a suo tempo.

La Settimana Mondiale per l’Abolizione della carne vengono organizzate ogni anni alla fine dei mesi di Gennaio, Maggio e Settembre.
La Giornata Mondiale per l’Abolizione della Carne è nata a partire dal 2009 e viene tenuta ogni sabato finale del mese di Gennaio.

Per info:
http://meat-abolition.org/it

Capodanno 2016 Festa Spartana – Parma

12195809_905032322917558_2961635874723851570_n

Giovedì 31 dicembre, alle ore 20:30
Circolo ARCI McQueen, Strada Fontanini 122, Gaione – Parma

Capodanno Spartano 2016, 31 Dicembre ore 20:30 con DJSET sino all’alba.
Organizzato da Parma Etica Asd (affiliata Acsi) www.parmaetica.com
Presso il circolo Arci MCqueen Strada Fontanini n. 122 Gaione (Parma)
Cenone Rustico + DJSET 45 Euro, bambini 35 Euro.
Ingresso DJSET da mezzanotte 5 Euro.

Prenotazione cenone obbligatoria, posti limitati:
tel 389 0777675 oppure scrivi a: [email protected]

Menu Bio Etico:
Antipasti: hummus di ceci, baba ganoush, crudités e spiedini bavaresi
Preprimo: zuppa di miso
Primi piatti: bis di tagliatelle c’era una volta (alla norma – funghi porcini)
Secondi Piatti: arrosto di muscolo di grano al profumo di rosmarino e salsa alle noci
Contorni: patate arrosto McQueen (speziate) – lenticchie del buon anno
Dolce: salame di cioccolato con salsa ai frutti di bosco incantato e whiskey
VINO E SPUMANTE BIO VEGAN Vigna Cunial
L’arrosto è un prodotto originale di Muscolo di Grano

I genitori che lo desiderano, possono usufruire di un servizio babysitting unico:
Cena Bio Etica + laboratorio adatto all’età del tuo bambino. A casa di Tata
Mamma Shalma a soli 35 Euro (convenzione riservata ai commensali del cenone). http://www.mammashalma.com/

Chi prenota da fuori Parma e desidera fermarsi a dormire,
abbiamo trovato un residence con appartamenti economici vicino al locale. Per usufruire della convenzione che da diritto al 10% di sconto, telefonare al 0521 251444. Segnalate che prenotate per il capodanno di Parma etica.

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/875997915812073/