Archivi categoria: Vegani in viaggio

Apertura GIOVEGANS Ristorante Pizzeria 100% Bio-vegan

gioapertura2

GIOVEGANS Ristorante – Pizzeria 100% Bio-Vegan
Via Nazionale Canaletto 134 SORBARA – Bomporto (MO)

Comunicato Stampa:

“Mancava nella nostra provincia un ristorante etico, e per etico si intende sia Bio che Vegan.
Ecco perché nasce Giovegans. Per la necessità dei non pochi avventori che hanno preso coscienza di una alimentazione cruelty free, senza nulla togliere a gusto, sapore e bellezza.
Conosciamo tutti la ricchezza di sapori della cucina tipica Emiliana, Giovegans si impegna a riproporre la stessa ricchezza nei suoi piatti etici.
Ecco quindi gnocco e tigelle, pasta fresca fatta a mano, pizza anche per celiaci, e tante altre prelibatezze che seguiranno il cambiamento delle stagioni, come ci insegna la tradizione.

Giovegans ha già numerosi seguaci, in quanto negli ultimi due anni è stato il giovedì etico itinerante della provincia Modenese.
Nasce nel gennaio 2014 da un’idea di Enrico F.Rossi, quindi cresce e si rafforza grazie alla collaborazione con validissimi chef come Jerry Savigni prima, Daniela Enrico poi, e infine Marialuisa Lelli attuale regina della cucina e braccio destro del patron nelle decisioni più importanti.

Nella vetrina degli eventi si susseguiranno :
– serate di cucina etnica con chef ospiti da tutta Italia
– serate con musica dal vivo e dj set
– i martedì sera con i corsi di cucina vegana con la Chef Daniela Enrico
– presentazioni e conferenze su argomenti a tema etico
– e dulcis in fundo l’appuntamento fisso della domenica con il vero Brunch all’americana!!!!

Oltre a tutte le nostre squisitezze culinarie, troverete anche vasta scelta di birre e vini bio, acqua alcalina, caffe bio ed aromatizzati.

GIOVEGANS Ristorante – Pizzeria 100% Bio-Vegan
Via Nazionale Canaletto 134 SORBARA – Bomporto (MO)

Aperto dal mercoledì al sabato dalle 19,30 alle 23,30.
Domenica dalle 11,30 alle 15 e dalle 19,30 alle 23,30.
Lunedi chiuso. Martedì corsi di cucina dalle 20,30
Sempre consigliatissima la prenotazione.

Info & prenotazioni
Enrico 3338333560 [email protected]

GIOVEGANS RINGRAZIA IN MODO SPECIALE L’AMICA SIMONA GIORGIS PER L’ISPIRAZIONE ED I SEMPRE VALIDISSIMI CONS

Nuovo Ristorante RAW a Roma: Écru

12003367_516201201887538_2031361604171868047_n

Ristorante RAW Écru, Via Acciaioli 13, Roma
Cucina crudista, Raw Food, Vegetariano, Biologico, Ecologico, Organic Food, Cucina naturale,

Écru nasce dall’incontro fortuito tra Veronica Rosafio e Katia Montoneri con la stessa grande passione: il buon vino e la buona cucina.
Le ragazze difatti raccontano che a farle avvicinare è stato proprio un bicchiere di prosecco, che poi si è trasformato in cene e in animate serate in cui si discutevano le varie diete, proprietà nutrizionali, cucine, mode culinarie, street food, rivoluzioni varie ecc… fino ad interrogarsi se non fosse arrivato il momento di aprire un posto tutto loro.
Nessuna delle due avrebbe però mai immaginato che a indicarle la strada verso il mondo del crudismo sarebbe stato un regalo del marito di Katia, un libro intitolato “Crudessence”.
Dopo aver divorato le pagine di quello che si era immediatamente trasformato nella loro bibbia personale, le ragazze hanno così iniziato a sperimentare personalmente questo incredibile concetto: il crudismo.
Quello che le aveva da subito affascinato era il fatto di approcciare per la prima volta una cucina “viva”, non alterata, più gustosa.
Un vero e proprio ritorno alle antiche (quasi primitive) tecniche culinarie.
Il linguaggio primordiale del cibo, la bellezza del germoglio, del non manipolato.
E poi l’incontro decisivo, quello con il maestro italiano del crudismo per eccellenza, lo chef Vito Cortese, che le ha fatto da mentore e insegnante.
Da quel momento quella che poteva essere stata una piacevole, ma vaga, idea si era mutata nella decisione di offrire a tutti la possibilità di potersi avvicinare al raw food.
Questa è in breve la storia dietro Écru (che in francese significa “naturale”, “non lavorato”).
Tanta passione, tanta devozione e l’amore per questa cucina vivente, ricca di sapori e di nutrimento.
Una cucina che ha miracolosamente cambiato in meglio la vita di tante persone.
Un modo di preparare deliziosi piatti senza alterare o eliminare le benefiche proprietà degli alimenti usati, mantenendo intatti minerali, vitamine, enzimi.
Non solo.
Dietro Écru c’è la voglia di far conoscere questo mondo a più persone possibili, non solo a chi ha già intrapreso la strada vegetariana o vegana.

“Benvenuti a Écru, dove crudo è possibile.”

[email protected]
http://wwww.ecrurawfood.it/

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/ecrurawfood/timeline

Viaggia Vegan

11128810_375892512615991_1512207051274505139_n

Viaggia Vegan, la prima guida italiana di turismo & ristorazione per il popolo vegano, è un progetto di Food Vibration Onlus.

Cosa significa creare una guida per i turisti del cibo veg?
“Abbiamo voluto soddisfare l’esigenza di chi vuole conoscere dei luoghi e delle occasioni di gustare dei piatti prelibati che rispondono ad una enogastronomia più buona, più etica e più gustosa – spiega Vittorio Curtarello, presidente di Food Vibration Onlus – abbiamo pensato che sia possibile idealizzare questa arte culinaria definendo quale è una gastronomia “superiore”; declinando questo concetto abbiamo definito i principi che dovrebbero ispirare la preparazione di piatti che risultino più buoni, etici e gustosi; questi concetti da tenere ben presenti diventano i parametri fondamentali ai quali tendere, per quanto possibile e praticabile, nella preparazione dei cibi e delle pietanze che aspirino ad essere migliori: Local, Organic, Veg ed Eco”.

Una guida “customizzata” sulla richiesta crescente di chi ha scelto di vivere “veg” .

“Viaggia Vegan” vuole essere un riferimento al quale rivolgersi per un turismo Vegan. L’intento è di offrire un servizio di informazioni e comunicazioni a supporto del portale www.foodvibration.it integrandolo con i servizi tipici da agenzia di viaggi e tour operator dedicato. Proposte tailor made su richiesta affiancate da proposte preconfezionate come veri e propri pacchetti turistici, ma riservate a coloro che hanno scelto uno stile di vita Vegan e che non vogliono abbandonarlo quando sono in vacanza. Non si tratta solo di offrire posti Vegan dove andare a dormire e mangiare ma di offrire delle proposte di intrattenimento coerenti con la scelta vegan. Un’attenzione particolare è rivolta all’alimentazione, oltre alla scelta di location di pregio sotto l’aspetto naturalistico e culturale che rispecchino l’attenzione per i valori vegan di eticità, salute, ecologia, spiritualità, attività esperienziali e di coinvolgimento come corsi di cucina, di preparazioni di alimenti, visita di aziende agricole, mercati contadini, seminari, conferenze.
Ogni anno nascono locali (hotel, ristoranti, pub) con una matrice attenta alle tematiche vegane. La guida è uno strumento tecnico per selezionare un luogo in relazione alle proprie aspettative e preferenze.

La guida propone oltre 130 attività dove mangiare e dormire in Italia che offrono alimentazione di qualità 100% VEG. Una rigorosa cernita di ristoranti, gastronomie, agriturismi, B&b, pasticcerie … che offrono sempre menù vegani. Per garantire migliore qualità enogastronomica, la cucina delle attività segnalate è quasi sempre totalmente vegana, affiancata al massimo da alcune proposte vegetariane. Descrizioni analitiche, approfondite e particolarmente significative per chi ama la cucina naturale, come l’indicazione della percentuale di alimenti bio o di prodotti local a Km0 utilizzati. Uno strumento di consultazione autorevole e unico nei contenuti e nei materiali utilizzati: 236 pagine di carta ecologica e inchiostri vegetali, formato A5, con una copertina cartonata rigida. Certificazioni FSC e Green Printing a garanzia del ridotto impatto ambientale.

http://www.foodvibration.it/

Pagina Facebook
https://www.facebook.com/ViaggiaVegan

Pasqua e Pasquetta Vegan 2015

11081378_803579969735685_3678358648331505245_n

5 e 6 Aprile 2015 – a Le Streghe di Montenero Sabino (RI)

Per un pranzo vario, stuzzicante e colorato ecco il nostro menù Cruelty Free tipico della cucina Vegana, per le feste di Pasqua e Pasquetta, il prossimo 5 e 6 Aprile. Un menù ricco e nutriente cucinato con amore per celebrare la resurrezione della Vita. Un evento che dedichiamo ai nostri amici e conoscenti, e a tutti quelli che ancora pensano che questa scelta porti a rinunciare alle tradizioni e ai piaceri della tavola!
Siete invitati a partecipare ed a condividere con tanti ringraziamenti e i nostri più grandi Auguri di Buona Pasqua!
Vi Apettiamo

Il Menù Vegano di Pasqua
Aperitivo di Benvenuto della casa
Bigne con farina di canapa ripieno di crema di patate al limone

Antipasti
Bruschetta di pane ai semi con Hummus di Piselli, Asparagi saltati e fiori eduli
Tempura leggera con mayo alle erbe
Insalata di carciofi e finocchi con crema di mandorle alla liquirizia

Primi
Zuppa cannellini, farro e zenzero
Lasagna bianca con besciamella di nocciole e broccoli

Secondi
Spiedini di Seitan con panatura integrale con contorno Patate al coppo e verdure

Dolci
Crostatina di frutta
Biscottini e tisana a fine pasto

Vini, Bevande e Liquorini

Euro 38

Prenotazione obbligatoria entro il 2 Aprile,
contattare il 339 3412355 oppure 0765324146
—–
Il Menù Vegano di Pasquetta
Aperitivo di Benvenuto
con Bigne di farina di canapa ripieni di crema di patate al limone

Antipasti
Tempura leggera con mayo alle erbe
Insalata di carciofi e finocchi con crema di mandorle alla liquirizia
Bruschetta di pane ai semi con Humus di Piselli, Asparagi saltati e fiori eduli

Primi
Maltagliati al carbone vegetale con cime di rapa, arancia e tofu affumicato
Lasagnetta al ragù di soia

Secondi
Burger di cereali (miglio germogliato e rapa rossa) con insalatina di germogli e patate al forno

Dolce
Tiramisu all’orzo e cioccolato
Biscottini e tisana a fine pasto

Vini, Bevande e Liquorini

Euro 38

Prenotazione obbligatoria entro il 2 Aprile,
contattare il 339 341 23 55 oppure 0765 32 41 46

PRENOTA IL TUO SOGGIORNO VEGAN DI PASQUA E PASQUETTA!
Durante le feste di Pasqualizie potrete soggiornare nel nostro agriturismo sia con trattamento di mezza pensione che pensione completa!

Soggiorno Vegan 2 notti (dal 4-5 al 6-7 Aprile), con pranzo di Pasqua e di Pasquetta a 124 euro a persona in stanza doppia (bevande incluse, le cene non sono incluse). Supplemento di 20 euro per la stanza singola.
Costo della cena 20 euro.

Scrivici una email su [email protected]
se vuoi essere ricontattato
oppure chiama il 339 3412355 oppure lo 0746 324146.

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/1700544740172257/

V come Vegan (e come Vinitaly)

Vinitaly

di Andrea Dolcini

Sono oltre trenta le cantine vinicole che nell’edizione 2015 del Vinitaly a Verona, dal 22 al 25 marzo, presentano vini vegan friendly.

È il segno rivelatore che il settore vitivinicolo italiano osserva con crescente attenzione il peso commerciale di almeno quattro milioni di consumatori vegetariani e vegani. In Italia gli enti che certificano l’assenza di prodotti di origine animale nel processo produttivo del vino si differenziano sia per i disciplinari sia per le attività che esercitano per la verifica delle aziende che ne chiedono il marchio. Le cantine vinicole possono anche ricorrere alla autocertificazione su base volontaria, prevista dal Regolamento Europeo 1169 del 2011. Da tutte queste premesse si evidenzia che l’interesse verso un mercato di vini vegan non è più un fenomeno effimero o di nicchia.

Le certificazioni I.C.E.A., per esempio, sono rilasciate già dal 2009. Quello che sembrava un assillo (cosa contiene questo vino? gelatine animali, albumina, colla di pesce, caseina?) difficile da risolvere oggi è un argomento che viene discusso con chiarezza e regole certe.
Per i visitatori del Vinitaly in cerca di cantine che offrono vini vegan (certificati, autocertificati o anche solo dichiarati tramite il sito barnivore.com) è disponibile questo elenco non ufficiale e probabilmente non esaustivo ma utile per trovare vini vegan friendly. Nel sito vinitaly.com con l’opzione “catalogo espositori” è consultabile la mappa del Vinitaly 2015 con la singola cantina e il relativo sito internet. Non sempre tutti i vini delle cantine segnalate sono vegan: prima di provare, chiedere. Mi scuso in anticipo verso gli espositori dotati di certificazione dei quali non sia presente il nominativo nell’elenco: è un motivo in più perché per il Vinitaly 2016 sia loro richiesto preventivamente di segnalare la certificazione (o autocertificazione) vegan.

Elenco espositori presenti al Vinitaly 2015 con proposte di vini vegan

Le Carline
Vigne del Malina
Cantina Aldeno
Perlage
Tenute Cerfeda dell’Elba
Nicosia
Giol
Agriverde
Casal Bordino
Cerfeda Dell’Elba
Podere Volpaio
Pizzolato
(N.B. questo primo gruppo di espositori dispone di certificazione accertata)

Querciabella
Ca’ de Medici
Canalicchio di Sopra
Canti
Cantine Bortolotti Umberto
Cantine Francesco Montagna
Lenotti
Domini Castellare di Castellina
Castello d’Albola
Castelvecchio
Castronovo
Ciro Picariello
Mezzacorona
Colle Bereto
Cantine Volpi
Fattoria Poggerino
Abbazia di San Gaudenzio
Agricola Punica
Araldica
Az. Agr. Cos
Botter
Braida
Arcania
Bottega (distilleria)
——
Andrea Dolcini

Camminalonga del BuonEssere

Nuova immagine

Corsa podistica Vegetariana
Milano Parco Forlanini – 9 Novembre 2014  (Ore 10.00)

Societa’ Vegetariana organizza, col patrocinio del Comune di Milano,
la Camminalonga del BuonEssere,
gara podistica non competitiva, con punto di ristoro finale vegan.

Camminalonga del BuonEssere – km.10   (aperta a tutti/e)
Camminalonga del BuonEssere – Km.3,5  (aperta a tutti/e  e adatta a chi
parteciperà con bambini/e)

Regolamento, iscrizioni,percorso su
www.camminalonga.it

Vi invitiamo a partecipare e a diffondere la notizia dell’evento
Per scaricare la locandina
http://www.societavegetariana.org/wp-content/uploads/2014/09/Locandina.pdf
—————
Cerchiamo in zona Milano volontari/e per il volantinaggio
e/o anche per collaborare, il giorno della gara (9 Novembre)
all’organizzazione della stessa.
Scriveteci a questo indirizzo email
—————
Lo staff di Società Vegetariana
www.societavegetariana.org

Dimostrazione gratuita di menu vegani per addetti alla ristorazione

Flat design banner of vegetarian food cooking process, healthy eating and vegetables diet, natural food preparation process. Flat design style modern vector illustration print concept.

Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV, è lieta di promuovere un percorso di approfondimento per addetti alla ristorazione basato esclusivamente sulla cucina vegan, del tutto gratuito per i partecipanti.

Il primo appuntamento si svolgerà a Selva di Trissino (Vicenza) lunedì e martedì 3 e 4 novembre 2014.

L’incontro di due giorni propone ai partecipanti la realizzazione di 3 menù vegan completi, dall’antipasto al dolce, sotto la guida dello chef Dr. Alberto Berto, con la consulenza della nutrizionista Dr.ssa Stefania Candilera.

Verranno illustrati e realizzati piatti 100% vegetali che i partecipanti potranno inserire nei menu del locale presso cui ciascuno lavora: in questo modo il locale potrà aderire all’iniziativa “Menu Vegan” promossa da VegFacile e comparire nella lista nazionale on-line dei locali vegan-friendly.
( Menu Vegan: http://www.agireoraedizioni.org/opuscoli-volantini/vegan/menu-vegan-ristoranti-opuscolo/ )

Ecco alcuni esempi delle pietanze che verranno proposte e realizzate:

– carpaccio di seitan alla piastra con misticanza e pomodorini confit
– vegan-mozzarella in carrozza
– gnocchi ripieni di ricotta di soia ai funghi su fonduta di tofu affumicato
– arrosto di lenticchie
– gelo di cioccolato alla cannella

Questa è solo una piccola parte dei tantissimi piatti interessanti che verranno proposti!

La partecipazione alle due giornate è gratuita (gli iscritti dovranno provvedere per conto proprio a pernottamento e spese di spostamento) e il corso è a numero chiuso (massimo 20 persone).

Sede del corso:
Hotel Sirio Life, via Belvedere 1, 36070 Selva di Trissino (VI)
tel 0445. 960407.
Presso l’hotel si può comodamente pernottare
(indicare che si partecipa al corso al momento della prenotazione).

Date: lunedì 3 e martedì 4 novembre 2014
Orari di svolgimento del corso: lunedì dalle 9 alle 21 (inclusi pranzo e cena); martedì dalle 9 alle 15 (incluso pranzo).

Per poter partecipare, è necessario inviare quanto segue alla casella di posta
[email protected]
1. Dati personali (nome, cognome, città di residenza, e-mail e numero di telefono)
2. Breve curriculum vitae (non più di una facciata) comprendente attuale occupazione

Non saranno ammessi al corso tutti coloro che non esercitano la professione nel settore della ristorazione.

Indicazioni stradali per raggiungere l’Hotel Sirio Life:
Per non sbagliare strada si consiglia di impostare il navigatore due volte: alla partenza inserire il paese Brogliano; arrivati ad uno svincolo dove c’è un cartello con scritto Brogliano (allo svincolo sulla propria destra ci sono dei capannoni) si deve girare a sinistra e da quel punto va reimpostato il navigatore inserendo via Belvedere 1, Selva di Trissino o semplicemente Trissino.

Notizia da Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana – SSNV [email protected]

Fonte:
http://www.scienzavegetariana.it/news_dett.php?id=1471