Sulla cattiva strada – Il legame tra la violenza sugli animali e quella sugli umani

libro A M

Vi segnalo l’uscita del libro di Annamaria Manzoni:
Sulla cattiva strada – Il legame tra la violenza sugli animali e quella sugli umani. (
Edizioni Sonda)

C’è un rapporto tra traffico di cuccioli e animali esotici e traffico di armi e droga? Per i bambini può essere un battesimo del crimine assistere ai combattimenti tra cani e alle corse clandestine di cavalli?

Combattere la crudeltà sugli animali può prevenire la violenza domestica su altri soggetti fragili come le donne e i minori?

L’autrice, da anni impegnata sul fronte del disagio sociale e della violenza verso gli animali, illustra molti casi tratti dalla cronaca nazionale e internazionale, e fa un’ampia panoramica storica sulla letteratura psicologica e psichiatrica.
Dimostrando come tutte le forme di crudeltà umana siano collegate tra di loro.
Il male è tutto ciò che fa soffrire gli esseri senzienti: le crudeltà di cui in particolare gli animali sono oggetto non sono solo frutto del sadismo individuale, ma spesso inflitte a norma di legge nei luoghi del loro martirio: territori di caccia, macelli, laboratori di vivisezione, il dietro le quinte dei circhi. Si ricompone così il filo che unisce queste realtà a tutte le altre che hanno come vittime gli umani: territori di guerra, prigioni, ospedali psichiatrici giudiziari, metodi educativi autoritari.

Il risultato è un affresco al negativo in cui diventano evidenti e innegabili le interconnessioni tra tutte le forme di violenza manifesta, legali o illegali che siano, che, come una ragnatela, si ampliano e si contagiano reciprocamente.
Ma anche una possibilità di riscatto e di cambiamento, non volendo confondere ciò che è lecito con ciò che è giusto, perché l’ingiustizia resta tale anche se regolata da tutte le leggi di questa terra.

Annamaria Manzoni,
psicologa e psicoterapeuta, dedica da molti anni agli animali un interesse personale e professionale non inferiore a quello che riserva agli umani, nella convinzione profonda che non si tratti di universi paralleli, ma di un’unica grande realtà che può essere compresa solo se presa in considerazione nella sua interezza.

Rispondi