contatti

Contattami se vuoi segnalare: eventi, manifestazioni, iniziative… o altro, inerente al veganismo.

[email protected]

:-)

25 risposte a “contatti

  1. Ciao Daria,ti ho scritto una mail

  2. Elisabetta Bertolino

    non sei su fb?

  3. Ti stimo, fratella! :-D

  4. ciao Daria,approfitto del fatto che anche tu hai wordpress per chiederti cm si fa a rendere pubblico il blog…è da più di un anno che ne ho uno(wordpress,appunto),ma non lo sto più aggiornando perchè in effetti a visualizzarlo sono solo io!!!roba da ridere! complimenti per il blog,ti seguo spesso!

  5. brava ! o bravi :-)

  6. Come sì può fare x organizzare corsi di cucina vegan in altre città d’Italia?

  7. Ciao , sono vegana da febbraio 2012 , e la mia salute è molto migliorata …..

  8. Ciao Giuseppina, ottimo continua così… :)

  9. ho bisogno di formaggio grattuggiato senza caseina per iniziare una dieta senza caseina per mio figlio.Mi potete dare informazioni.Ho bisogno del vostro numero di cellulare o numero di telefono.Grazie.Antonio da Canosa di Puglia.

  10. Ciao Daria sono da quasi un anno vegana e abito a Mantova,tu non sai che sorpresa aver trovato qualcuno che vede questa scelta”NORMALE”,per me sta diventando davvero una lotta con le persone che mi circondano perchè la chiusura mentale che c’è soprattutto ora che siamo nel 2013 è pazzesca!!!CONSIGLI???complimenti per il blog ciao

  11. Ciao Daria ti ho scritto una mail,buona giornata!!!

  12. Ciao Daria vorrei ancora qualche consiglio…scusami…leggi per favore la mail:-)))

  13. Ciao Daria volevo dirti che é arrivata Luna!!!é una cagnolina amorevole e simpatica!
    un abbraccio a presto
    Catia.

  14. Gli equilibri del mondo e delle sue creature sono legati al grado di perfezione dell’uomo al quale Dio ha sottoposto ogni cosa. Come aumentano i peccati aumentano le forme di aggressività e le morti nel regno animale (catena alimentare), le variazioni climatiche e le devastazioni in quello ambientale e calamità, malattie, sciagure e guerre colpiscono gli uomini. Il Signore interviene continuamente per la salvezza dei peccatori e la salvaguardia delle specie ma i peccati stanno crescendo al punto che sta diventando impossibile ogni forma di equilibrio anche perché i gradi di morte delle attività umane (caccia, pesca, macellazione, inquinamento, deforestazione) lo impediscono. Di questo passo cominceranno a cadere sui peccatori e sarà la rovina: epidemie, calamità, sciagure, guerre. E’ necessario combattere il peccato e pregare per i peccatori ma anche cambiare mentalità prima che sia troppo tardi. Gli animali – dalle forme più semplici alle più complesse – non sono prodotti alimentari ma creature viventi. Hanno un grado di perfezione inferiore all’uomo ma per il resto sono come noi: gioiscono, soffrono, provano sentimenti ecc. Sono tutte creature destinate alla vita eterna perché (avendo un grado di perfezione inferiore all’uomo non conoscono peccato) conservano integra la sostanza spirituale mentre noi, a colpi di peccati, la deformiamo e rischiamo la dannazione eterna. Il comandamento “non uccidere” poi non si limita ai propri simili ma a tutte le creature viventi perché dove c’è vita c’è Dio con il Suo Spirito. Uccidere volontariamente una creatura è un peccato che deforma l’anima e permette al demonio d’infliggere un ulteriore grado di morte al creato: ucciderne un’altra. Cibarsi del corpo delle creature un comportamento primitivo, malvagio e irresponsabile che distrugge il creato e ruba energia a Dio. Sono danni incalcolabili. E’ necessario evitare il peccato per custodire la salute dell’anima e pregare per i peccatori per salvarli dalla dannazione eterna ma anche cambiare abitudini alimentari e rispettare il creato per non distruggere la vita e infliggere sofferenze al creatore. Solo togliendo ogni potere al demonio (combattendo il peccato) è possibile riportare la vita al suo originale splendore. Sarà Gesù stesso ad agire sulle facoltà delle creature per rieducarle alla legge dell’amore e della vita. Allora gli animali si riavvicineranno agli uomini, i carnivori torneranno erbivori, spariranno le alterazioni genetiche operate dal maligno e nulla sarà più velenoso e dannoso.

  15. salve, a Salerno quest’anno per fine anno c’e’ un ristorante dove si puo mangiare vegan ?

  16. Barbara Bellocchio

    Ciao a tutti

Rispondi a Mary Annulla risposta