Corteo contro la vivisezione e lo Stabulario di Ferrara

no stabulario ferrara

 

Sabato 11 ottobre, alle ore 14.30 – Ferrara

corteo contro vivisezione

 

 

 

Sabato 11 ottobre alle ore 14.30 avrà luogo a Ferrara un corteo pacifico e apolitico contro la sperimentazione animale e contro lo stabulario dell’Università di Ferrara.

Presso il polo chimico-biomedico dell’Università è in corso la realizzazione di nuovi laboratori di vivisezione, i lavori sono stati finanziati attraverso 1.965.962,19 € di fondi pubblici stanziati dalla Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Por Fesr, Programma operativo regionale del Fondo europeo di sviluppo regionale 2007-2013.

All’Università di Ferrara gli animali vengono utilizzati a scopo di ricerca soprattutto negli ambiti delle neuroscienze e della farmacologia, in esperimenti tanto inutili quanto crudeli, anche senza anestesia.
Invitiamo i volontari e le associazioni a partecipare alla protesta per dire NO alla sperimentazione animale!

Chiediamo ricerca etica, senza animali: per il benessere degli stessi, ma anche per il progresso scientifico e per la tutela della salute pubblica e dell’ambiente.

Al termine del corteo vi sarà una conferenza tenuta dal Dott. Massimo Tettamanti, chimico ambientale e Responsabile Legale del progetto Italia Senza Vivisezione, e dalla Dott.ssa Susanna Penco, biologa ricercatrice presso Università di Genova, vincitrice del Premio DNA 2013.

AIUTACI, ADERISCI CON LA TUA ASSOCIAZIONE AL CORTEO inviando una mail all’indirizzo:
info@animaldefenders.it

Firma la PETIZIONE di protesta su
https://www.change.org/petitions/unife-no-nuovo-stabulario-a-ferrara-no-new-animal-facility-in-ferrara-italy
——–
Evento Facebook
https://www.facebook.com/events/1636803186545901/?notif_t=plan_user_invited

Rispondi