Corteo Nazionale – “Daniza vive”

10415578_10204839597460522_6758650517352693458_n

Domenica 26 ottobre, dalle ore 15.00 alle ore 18.30
Piazza Dante  – Trento

Domenica 26 Ottobre scenderemo in piazza a Trento, per protestare con un Corteo Nazionale contro le menzogne e i misfatti che hanno portato all’uccisione dell’Orso Daniza.
Non scenderemo in piazza per ”un orso”, ma perché ancora una volta è stato permesso che fossero violati dei valori che per noi sono i cardini dell’esistenza stessa: la libertà, la verità, la giustizia, il rispetto per le diversità.
Ci sono molti modi di violarli, il primo è forse il restare indifferenti davanti ad atti come questo, che li compromettono in toto.
L’uomo dovrebbe essere un custode di questi principi, come della natura e della coscienza di cui dovrebbero essere la guida.
Ancora una volta invece, è stato fatto largo al despotismo, alla reificazione della vita e dell’ambiente, come fossero meri oggetti.
La stessa cosa accade anche nei confronti degli esseri umani, ogni qual volta vi siano interessi sdruccioli da difendere.
La nostra battaglia non è per “un orso” ma contro le logiche di discriminazione e sfruttamento di tutti gli esseri viventi.
Eccesso di anestetico, colpo di rimbalzo, tragico errore: troppe volte queste sono state le giustificazioni di chi ha agito solo in repressione della libertà e nell’interesse dei potenti.
E’ ora di dire basta, facciamolo insieme, perché ciò che difendiamo, sono diritti che dovrebbero essere di tutti.
Ci rifiutiamo di concepire una società in cui le leggi possono essere fatte e disfatte, eluse e deluse dalle stesse istituzioni che le hanno imposte; accettare tutto questo non vuol dire sottostare a una società, ma a una trasversale tirannide mascherata da democrazia, in cui tutto può essere violato nell’interesse di alcuni, più potenti di altri.
Ci rifiutiamo di sottostare alla legge del “tanto non cambierà niente, il mondo non si può cambiare”, perché questo è solo il cloroformio gettato dall’alto sul popolo per addormentarne cuore e cervello, per addomesticarlo.
Come un orso non vuole essere addomesticato ma vive nel rispetto della natura, così vogliamo vivere noi.
Se un orso può essere ucciso in virtù di ciò, adesso, ammazzateci tutti.
Ci rifiutiamo di assistere ancora un a volta inermi allo scempio di natura e animali.
Siamo tutti Animali.
Nessun orso o animale può essere cacciato, nessun popolo può essere scacciato dai suoi habitat. Perché quell’Orso, siamo noi.
Domenica 26 Ottobre riprendetevi i vostri diritti. Scendete in piazza con noi!

MOVIMENTI ADERENTI :

Amici degli Animali/Canile Hermada di Montecatini Terme (PT)
Antispecisti Pratesi
Futuro Vegan
Gabbie Vuote
GAT – Gruppo Antispecista Toscana
Ippoasi – Fattoria della pace
Laverabestia.org
L.I.D.A. – Lega Italiana dei Diritti dell’Animale
L.I.V. Toscana – Lega Internazionale Vigilanza
No Cage
Pro Animals Onlus
Progetto Vivere Vegan
Verdi Firenze
Sel Firenze

PERCORSO DEL CORTEO :

Piazza Dante – Via Gazzoletti – Piazza Sanzio – Via B. Clesio – Via dei Ventuno – Pza Venezia– Via S. Franc. D’Assisi – Via Dietro le Mura (Piazza Fiera) –Via S.Croce – Corso 3 Novembre – Via Perini- Via Giusti-Via Rosmini – Via Prepositura – Via Torre Vanga – Via Alfieri – Piazza Dante.

INFO – BUS :
[email protected]

NOTA IMPORTANTE DEI MOVIMENTI ADERENTI :

Il corteo e’ pacifico e non violento.
Cio’ non significa affatto che non sia caloroso ed energico.

Fino ad adesso le manifestazioni andate in scena hanno spesso preso di mira anche i Trentini.
Non crediamo che la maggior parte di loro siano d’ accordo con quanto accaduto a Daniza e in linea con i nostri principi,ben lontani da qualsiasi forma di discriminazione,ci dissociamo da quanto avvenuto nelle passate proteste ed invitiamo tutti gli abitanti di Trento e non solo,a prendere parte e sostenere il corteo.

Abbiamo chiamato il corteo ‘Daniza vive’,perche’ Daniza e’ un simbolo.
Vive in tutti coloro che hanno sofferto per lei e vogliono che non sia una moda di qualche giorno la protesta in suo nome,ma un monito affinche’ non accadano mai piu’ atti cosi’ infami.
Vive nei suoi cuccioli,vittime di una sorte oltremodo incerta.
Vive in tutti gli esseri senzienti che saranno salvati in futuro se riusciremo a dare un segnale forte di come non sia piu’ possibile anteporre valori sdruccioli alla vita,la liberta’,al rispetto per l’ambiente e di coloro che lo abitano.

DOMENICA 26 OTTOBRE : TUTTI A TRENTO!!!!

DANIZA VIVE.

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/304531569733888/?notif_t=plan_user_invited

 

Rispondi