Il maiale non fa la rivoluzione: questione animale e antispecismo

10275999_617848501619496_2580311565619428934_n

Giovedì 8 maggio alle ore 18.30
Biblioteca Cantonale Bellinzona
Viale Stefano Franscini 30 a, 6500 Bellinzona

IniziativeGea vi invita all’incontro con il filosofo e attivista Leonardo Caffo per la prima volta in Ticino!
seguirà rinfresco

Lo specismo è un nonsense quanto il razzismo e il sessimo. Essere tutti animali significa ritrovare la strada per vivere in sintonia con il pianeta e i suoi abitanti. È necessario ripensare un nuovo mondo non piegato dalla violenza, dalla discriminazione e dal dominio.

Leonardo Caffo (Università degli studi di Torino) è membro del Labont: Laboratorio di ontologia e Associate Fellows dell’Oxford Centre for Animal Ethics. Ha diretto e concepito le riviste “Animal Studies” e “Rivista Italiana di Filosofia Analitica Jr.”, dirige la rivista “Animot: l’altra filosofia” e collabora con Rai Scuola per Rai Filosofia. È curatore con Maurizio Ferraris del volume “Filosofia globalizzata” (Mimesis, 2013) e, tra i suoi ultimi libri, si segnalano “La possibilità di cambiare” (Mimesis, 2012) e il manifesto antispecista “Il maiale non fa la rivoluzione” (Sonda, 2013). Con Roberto Marchesini è autore del libro “Così parlò il Postumano”, in uscita prossimamente

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/256372714542542/?notif_t=plan_user_invited

Rispondi