Manifestazione Nazionale contro gli allevamenti di visoni

935439_580674665286293_807676835_n

Sabato 8 giugno 2013. Ore 14.00 – Piazzale Malpensata, Bergamo

Anche nella provincia di Bergamo (Antegnate e Misano) stanno per essere aperti due allevamenti di visoni.
Il modello situato, proposto dall’AIAV (associazione italiana allevatori di visoni), e da estendere poi a livello nazionale, consiste
nell’integrare l’allevamento da pelliccia ad allevamenti già esistenti.
Frammenti di una crisi ormai sistemica che amplifica la logica dello sfruttamento animale.
Di fatto, le crisi si alimentano e si auto legittimano dei disastri che esse stesse generano.

La terra, gli animali, umani e non, sono allevati dentro questa catena che assembla e smembra i corpi.
Pronti ad alleviare e gestire le sofferenze, pronti ad attivarsi per promuovere il presunto “benessere animale”, pronti a trasformare
l’opposizione in oggetto mediatico da organizzare, da gestire, da dominare e, così facendo, stravolgendo qualsiasi istanza reale di liberazione: gli “amici degli animali” accorrono!

Una visione d’insieme sulle molteplici forme in cui si manifesta lo sfruttamento dell’uomo sugli animali, dell’uomo sull’uomo, dell’uomo
sulla Terra, chiama i sinceri oppositori a riappropriarsi delle parole e del loro senso silenziato, per riscoprire il nostro essere e sentire animale e l’appartenenza alla Madre Terra.

LOCANDINA

Maggiori informazioni:
http://selvadec.webnode.it/news/a8-giugno-manifestazione-nazionale-contro-gli-allevamenti-di-visoni-e-contro-ogni-forma-di-sfruttamento/

Evento Facebook
https://www.facebook.com/events/136429143217093/?notif_t=plan_user_invited

Rispondi