No numeri, ma vite

11224867_943837712353809_4634566227682577108_n

Sabato 30 gennaio 2016, alle ore 15:30 – Roma, Italia

In occasione della Giornata Mondiale per l’Abolizione della Carne organizzeremo, al centro di Roma, un’iniziativa di sensibilizzazione e di denuncia degli orrori e le ingiustizie connessi al consumo della carne e i derivati dallo sfruttamento animale.

Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne – SMAC (23 – 31 gennaio 2016)

“Le Settimane Mondiali per l’Abolizione della Carne hanno come scopo la promozione del dibattito politico intorno all’idea di abolire e condannare la produzione e il consumo di carne di esseri senzienti.

In tutto il mondo sei milioni di animali terrestri vengono uccisi ogni ora a scopo alimentare.

Il numero degli animali acquatici uccisi è anche più elevato. Il consumo di carne causa più sofferenza e morte che qualsiasi altra attività umana seppure non sia affatto necessario.

Durante la Settimana Mondiale per l’Abolizione della Carne, conferenze, azioni di strada, volantinaggio e stand informativi sono organizzati con lo scopo di diffondere l’idea che il consumo di carne non si può giustificare da un punto di vista etico, e pertanto dovrebbe essere proibito – allo stesso modo in cui fu proibita la schiavitù umana a suo tempo.”

Sito SMAC: https://goo.gl/izGDSR

Ulteriori dettagli sull’iniziativa verranno forniti prossimamente.

Per l’industria sono solo numeri, eppure si tratta di esseri viventi. No numeri, ma Vite!
COORDINAMENTO ANTISPECISTA
———-
Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/209441816056112/

Rispondi