NOmattatoio 7° presidio al mattatoio di Roma

10608408_966253503406187_6058197206269103352_o

Sabato 6 giugno, dalle ore 10.30 alle ore 13.30
viale Palmiro Togliatti, angolo Piazzale Pino Pascali – Roma

Vitelli, mucche, maiali, polli, conigli, agnelli, pecore, capre, anatre, pesci, cavalli. Individui allevati in spazi talmente angusti da rendere impossibile l’espressione di ogni esigenza etologica, fatti nascere al solo scopo di essere trasformati in prodotti e uccisi tutti in tenera età. Infanzia negata, vite spezzate, normalizzazione della violenza.

Ma una società che tollera il dominio sui corpi e legittima pratiche di violenza istituzionalizzata può esser considerata sana e civile?
Vogliamo porre questo importante quesito alla collettività e fare luce su ciò che appositamente viene tenuto nascosto; per questo torniamo davanti al mattatoio di Roma: siamo corpi che scendono in strada a rappresentare altri corpi la cui esistenza viene sistematicamente abusata.

Come partecipare
I presidi NOmattatoio sono finalizzati a mettere in luce quello che avviene all’interno dei mattatoi, informando e mostrando tramite immagini, racconti, musica e testimonianza diretta quello che normalmente è nascosto agli occhi di tutti. Ognuno di noi è lì per dare un volto agli animali dimenticati e uccisi nell’invisibilità totale.
Per questo motivo preferiamo che a testimoniare ci siano persone non sostenute da sigle di associazioni. Questo non significa certamente che l’invito alla partecipazione non sia rivolto anche a chi appartiene o collabora a vario titolo con una o più associazioni ma solo che vi invitiamo a non esporre materiale riconducibile alla propria eventuale associazione durante gli eventi NOmattatoio.
Vi chiediamo ciò perchè uno degli obiettivi della nostra campagna è diffondere la consapevolezza che la questione animale non riguardi solo le associazioni animaliste ma la collettività tutta.

Allo stesso modo non vogliamo bandiere di partiti politici perché siamo contrari al sistema istituzionale che si tramanda il potere e siamo contro ogni genere di gerarchia, sfruttamento e discriminazione di individui senzienti.

Se vuoi partecipare a un presidio NOmattatoio, unisciti a noi all’angolo tra Viale Palmiro Togliatti e Piazzale Pino Pascali, a Roma, nel giorno indicato per il prossimo presidio sulla homepage di questo sito o sulla pagina Facebook di NOmattatoio.

Ti chiediamo di aderire allo spirito dei nostri presidi e di:
mantenere un comportamento non violento ed evitare qualsiasi atteggiamento volto a provocare o causare reazioni;
astenerti dal portare materiale che contenga sigle di partiti politici;
evitare di portare bandiere o cartelli che contengano sigle di associazioni, animaliste o non.
diffondere ai passanti solo il materiale relativo alla campagna che verrà fornito il giorno stesso

Grazie a tutti per la collaborazione!
http://www.nomattatoio.org/come-partecipare.html

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/859091507460260/

 

2 risposte a “NOmattatoio 7° presidio al mattatoio di Roma

Rispondi