Presidio contro la corsa dei cavalli e delle asine del Palio di Ferrara

11205099_973114536040213_5361760000911520475_n

Domenica 31 maggio, alle ore 15.00
Piazza Ariostea – Ferrara

Nell’edizione del 2006 due cavalli morirono e uno venne ferito gravemente. Nonostante sia stata riconosciuta l’inadeguatezza della pista e l’eccessiva velocità dei cavalli in rapporto alle dimensioni della Piazza, le corse non sono mai state interrotte.
In seguito a questo avvenimento, in una lettera aperta il comune disse: “La barbarie alla quale abbiamo assistito non fa parte della nostra cultura ed è qualcosa che respingiamo con sdegno e profonda tristezza”, ma nonostante questa dichiarazione non sono mai stati presi veri provvedimenti al fine di interrompere una pratica che mette a repentaglio la salute e l’esistenza di animali innocenti, per il divertimento di una platea insensibile che dimentica il valore della vita in tutte le sue forme.
Il benessere animale ancora una volta viene dimenticato o volutamente ignorato in nome della tradizione, camuffata da passione e amore per gli animali.
Una pratica che dovrebbe essere abolita, che deve essere definita retrograda e moralmente degradante, in quanto nasconde con la parola tradizione meri interessi economici, un business come tanti che ignora totalmente lo strazio di esseri senzienti, pedine contro la loro volontà di un avido gioco umano.
L’amore è il rispetto per l’ altro, non è possesso, né tanto meno oppressione e soppressione.
Per questo vi invitiamo numerosi ad esprimere il vostro dissenso verso questa odiosa pratica, per dar voce a chi non ha la possibilità di farlo, oltre che per palesare l’indignazione verso uno spreco di risorse economiche che potevano essere utilizzate in maniera più efficiente in un periodo di grave crisi e di grandi restrizioni economiche.

Diciamo basta a tutte le corse con animali nei Palii di tutti Italia.

Guarda le TERRIBILI IMMAGINI dell’ultimo incidente in ordine di tempo (25.04.2015) che ha causato la morte di un cavallo al Palio di Bomarzo: https://www.facebook.com/AD.animaldefenders/videos/vb.499763926708612/973238739361126/?type=2&theater

Aderisci personalmente o con la tua Associazione inviando una mail 
info@animaldefenders.it

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/1439435963033461/

Rispondi