Secondo presidio al mattatoio di Torino

11193402_10153374058071320_4838175831777030078_n

Mercoledì 27 maggio 2015, dalle ore 6.00 alle ore 9.00
Torino via Traves 43

Obiettivi : testimonianza del crescente dissenso dello sfruttamento animale. Testimonianza di fronte al luogo che è l’altare istituzionale in cui viene “eseguito l’ultimo atto” di ciò che nessuno di noi , animali umani, vorrebbe per sé. Essere trattato come cosa da essere fatta a pezzi e venduta.

Precisazioni :

1- Il presidio è dimostrativo ed è contro l’istituzione stessa di luoghi di smembramento ed eventualmente contro certi tipi di lavoro, NON contro il ristretto numero di “individui” umani che sono funzionari di “quella” istituzione . Saranno allontanati coloro che dimostreranno di non aver compreso questi semplici concetti.

2- Trattandosi di una manifestazione di dissenso da parte della società “civile” =individui , non ha alcun senso portare striscioni che non contengano principalmente un messaggio preciso e pertinente con il tema del presidio al solo scopo di esibire i loghi di associazioni.

3- Data l’ubicazione del macello, l’orario prescelto è l’unico in cui ha senso la manifestazione.

4- Questo è un evento reale e non un cartone animato. Per meglio organizzare il materiale da esporre servono braccia ed è bene avere idea di quante saranno. Siccome questo è un presidio fatto di persone “tutte intere” che portano l’intero corpo sul luogo stabilito (soprattutto le braccia), coloro che partecipano “solo” col cuore, col pancreas, con l’alluce destro o il lobo auricolare possono più opportunamente cliccare “forse” ; in questo modo aiuteranno ugualmente a condividere , ma senza confondere (i “partecipo ” finti rovinano l’evento).

CONTATTI
cel:l 366 27 09 171 solo chiamate , NO sms
email: carmagnola08@gmail.com

Info alla pagina Facebook
https://www.facebook.com/events/401073340075475/

Rispondi