Corso di Formazione LINK- Crudeltà su Animali e Pericolosità Sociale

45165_654352037940198_766639503_n
Sala Consigliare presso il Castello di Formigine (MO)
20 – 21 febbraio 2014 ore 9 -18
Organizza il COMUNE DI FORMIGINE A cura di LINK-ITALIA (APS) Richiesto accreditamento per Assistenti Sociali e Avvocati INGRESSO GRATUITO ISCIRZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 18 FEB. A info@link-italia.net
Programma
20 febbraio 2014
Ore 9 – 13 / Ore 14.30 – 17.30
Sala Consigliare presso Castello di Formigine
Piazza Calcagnini d’Este, MO – 41043

“Una persona che tortura o uccide un animale è spesso violenta anche nei confronti delle persone.
Ne consegue che le condanne per maltrattamenti agli animali permettono di mettere i soggetti che compiono abusi su donne e minori, in prigione o in terapia.”
Carol Moran
Vice Procuratore Distrettuale N.Y. City
New York Daily News, November 5, 2000

Destinatari:
gli addetti ai lavori e tutti coloro che sono interessati alle tematiche trattate.

Relatori

D.ssa Francesca Sorcinelli
Educatrice professionale, Project Leader e Direttrice Scientifica LINK-ITALIA.

D.ssa Barbara Bacci
Past-supervisor incontri Commissione ONU per i Diritti Umani (Ginevra), Responsabile Stop Crush Italia, Rappresentate Stop Crush LINK-ITALIA.

Argomenti trattati

Studi internazionali condotti sulla correlazione fra crudeltà su animali e crimine violento
Paradigma anglosassone
Crudeltà su animali e DSM IV-TR e ICD-10
La crudeltà su animali nella violenza psicologica interpersonale (violenza domestica – stalking – atti persecutori – intimidazioni di stampo malavitoso – vendette)
Implicazioni dell’esposizione di minori alla violenza su animali
Zoocriminalità minorile
Parafilie (sadismo sessuale – zooerastia, bestialità)
La crudeltà su animali nella porno e pedopornografia
Il fenomeno Crush
Ricerca nazionale: applicazione dell’Analisi Statistica Multivariata in ambito criminologico (PCA)
Presentazione del DATABASE LINK
Presentazione dei dati LINK italiani
Presentazione di CASI LINK studio
Conclusione e Dibattito.

Programma
21 febbraio 2014
Ore 9 – 13 / Ore 14.30 – 18
Sala Consigliare presso Castello di Formigine
Piazza Calcagnini d’Este, MO – 41043

“Ho seguito il LINK–ITALIA fin dal suo esordio, l’ho visto crescere, maturare, diversificarsi nel tempo ed è un vero piacere oltre che un onore aver partecipato alla definizione di quello che considero davvero un innovativo strumento di lotta concreta alla violenza e al crimine”.
Fabio Damiano Maresciallo Capo presso il R.I.S. Carabinieri di Parma

Relatori

D.ssa Francesca Sorcinelli
Educatrice professionale, Project Leader e Direttrice Scientifica LINK-ITALIA

D.ssa Silva Rubini
Veterinario Dirigente, Responsabile Sezione di Ferrara Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell’Emilia.

Sovrintendente Rossano Tozzi
Ufficiale di P.G. in servizio presso il NIRDA (Nucleo Investigativo per i Reati in Danno agli Animali) del Corpo Forestale dello Stato. Membro del Comitato Scientifico LINK-ITALIA.

Argomenti trattati

Introduzione alla Zooantropologia della Devianza
Indagini Tipiche e Atipiche
Indagine e Autopsia Zooantropologica
Profilo Zooantropologico Comportamentale del potenziale Abusatore o Assassino di Animali (Criminal Profiling)
Introduzione alla Veterinaria Forense LINK
Il ruolo dell’IZSLER nel campo della Medicina Veterinaria Forense: l’esperienza della sezione di Ferrara
Le attività operative di contrasto ai Reati in Danno agli Animali: presentazione di Casi Studio
Conclusione e Dibattito.

NB: Iscrizione obbligatoria e gratuita tramite email all’indirizzo
info@link-italia.net
entro e non oltre 18 febbraio 2014.

Rispondi