Vegan Attack – festival diffuso

ab48a78f-43f9-4fd8-bd35-56c90ff1fb35

VEGAN ATTACK! 28, 29, 30, 31 ottobre 1 novembre 2015

Vegan Attack è il primo “festival diffuso” organizzato in tutta Italia e a km zero, un concentrato di iniziative vegane coordinate sul territorio e in Rete. Per far pulsare ancora più forte i cuori delle persone che hanno fatto la scelta vegan e per far riflettere tutti sulla condizione animale, lo sfruttamento degli inermi, gli stili di vita e i modelli di società sani e non violenti.

E’ il festival di tutti, che non obbliga a grandi spostamenti, né per esserne protagonisti né per parteciparvi, e che crea unione e forza anche con semplici atti. Vegan Attack è utile per: fare qualcosa concretamente per far conoscere la cultura vegan, sottolineare il valore planetario del Vegan Day per tutti gli esseri viventi, Inventare iniziative nuove a carattere vegano, partecipare a un evento poco distante da casa, coinvolgere persone che non si sposterebbero facilmente.
NON PUOI MANCARE!

IL FESTIVAL DIFFUSO
Primo festival diffuso su tutto il territorio nazionale e al tempo stesso a km zero, Vegan Attack mette in moto e in stretto contatto tra loro tutte le energie e le attività vegan, senza chiedere loro di spostarsi. Ogni città, paese, piazza, locale e spazi pubblici o privati possono diventare luoghi di informazione, scambio di idee, degustazioni, incontri con chi sta facendo la Storia di questo cammino verso una società veramente giusta per tutti gli esseri viventi. Un’esplosione che deve risuonare in tutta Italia e che in questa sua prima edizione si svolge dal 28 al primo novembre Vegan Day. Il team di Vegan Attack coordina e pubblicizza ogni iniziativa di chi vorrà aderire.

DOVE SI SVOLGE
Si trova in tutte le località italiane dove una persona o un gruppo con attività commerciale o culturale hanno deciso di partecipare con una loro iniziativa. Vegan Attack si svolge nelle sale conferenze, nei locali pubblici, nelle piazze e in ogni altro luogo che vi viene in mente e che possa costituire uno “spazio” di riflessione etica condivisibile con altri. Per vivere Vegan Attack in prima persona, e seguire gli eventi si comincia consultando il programma e la mappa: ognuno può scegliere se visitare le iniziative della sua città e dei dintorni o seguire più eventi, cercando di usare mezzi di trasporto come il treno e altri sostenibili per l’ambiente, come la bicicletta e il car sharing.

SE VUOI ADERIRE
Per far parte del prossimo Vegan Attack, e per proporre la propria iniziativa, basta compilare il modulo on line ed entrare a far parte del programma. Tutti sono i benvenuti: ristoranti e caffè che propongono una conferenza con degustazione; un associazione che presenta il suo progetto o la visita agli animali liberati; il professionista e lo scrittore che raccontano come si può (e si debba) vivere escludendo sempre di più crudeltà palesi e nascoste, insite nel quotidiano; anche un semplice punto informativo costituito per strada può farne parte.

http://www.veganattack.it/

Rispondi